Basket
. PDF Stampa E-mail

  alt


museodelbasket-milano

Vi segnaliamo una nuova sezione sul sito del Museo del Basket-Milano, dedicata al Torneo McDonald's Open/Championship, di cui Milano è stata protagonista negli anni.


 
NEWS PDF Stampa E-mail
 
 
 

 

 


3x3

26 febbraio - 26 marzo - 16 aprile 2017

LA SEZIONE BASKET DELLA POLISPORTIVA BESANESE ORGANIZZA PER TUTTI I RAGAZZI NATI DAL 2006 AL 2001 UN TORNEO 3 VS 3 CHE SI SVOLGERÀ NELLE SEGUENTI GIORNATE

DOMENICA 26 FEBBRAIO  2017        Palestra Monti                 QUALIFICAZIONI
DOMENICA 26 MARZO      2017        Palazzetto Perego            QUALIFICAZIONI
DOMENICA 16  APRILE     2017        Palazzetto Perego        FINALI E PREMIAZIONE

IL PROGRAMMA DELLE 3 DOMENICHE PREVEDE.

DALLE 14,00 ALLE 15,30 INCONTRI SQUADRE NATI NEL 2006 E 2005
DALLE 15,30 ALLE 17,30 INCONTRI SQUADRE NATI DAL 2004 AL 2001

TUTTI I RAGAZZI SONO AUTOMATICAMENTE ISCRITTI AL TORNEO

LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE VERRÀ DECISA DAGLI ALLENATORI CHE SI OCCUPERANNO DI EFFETTUARE DURANTE GLI ALLENAMENTI LE RELATIVE COMUNICAZIONI ORGANIZZATIVE, PER QUALSIASI ULTERIORE INFORMAZIONE POTETE RIVOLGERVI AL RESPONSABILE DELLA SEZIONE TRAMITE LA CASELLA

EMAIL Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



premiazione17
 

IMG-20161222-WA0000   IMG-20161222-WA0003   IMG-20161222-WA0004



PRIMO CAMP DI BASKET

18-22 luglio 2016

Basket, divertimento, amicizia.

Sono questi gli ingredienti fondamentali del primo camp di basket organizzato dalla Polisportiva Besanese, che ha raccolto una pronta adesione da ben 18  giovani di età compresa tra i 10 e i 14 anni.

Questa prima edizione si è svolta nell'arco di una settimana, dal 18 al 22 luglio, allo storico Palazzetto "E. Perego" dove ogni anno si disputano la maggior parte degli incontri casalinghi delle diverse squadre di pallacanestro della Polisportiva. Il programma di ogni giorno prevedeva una prima parte della mattinata dedicata ai fondamentali, con gli istruttori a curare minuziosamente l'affinamento tecnico dei giocatori, poi dei tornei di 3 contro 3.

Dopo pranzo si andavano a verificare i miglioramenti tecnici con sfide e giochi in cui i giocatori erano costretti ad utilizzare il fondamentale che era stato affrontato alla mattina, e poi nuovi tornei e partite.

Un'esperienza ben riuscita, nella quale il basket è stato l'attività principale, ma non l'unica. Il camp non sarebbe stato un bell'evento senza il divertimento e il sorriso dei ragazzi, senza quell'amicizia che finisce per legare tutti i partecipanti, istruttori compresi, senza quel sano spirito di competizione che anche in un contesto del genere spinge i ragazzi a dare il meglio per essere premiati come vincitori.

Un'esperienza, insomma, vissuta insieme con spirito di aggregazione e di condivisione, nello spirito di uno sport come il basket che esalta il concetto di squadra. Valori, questi ultimi, che costituiscono alla fine di tutto il vero insegnamento del camp per futuri giocatori e uomini.

alt